venerdì 29 luglio 2011

Arancia meccanica

Era qualche giorno che ci pensavo, ma dopo le farneticanti dichiarazioni dell'europarlamentare Borghezio sui fatti di Oslo, mi è venuto in mente che avrebbe bisogno del trattamento Ludovico.

martedì 26 luglio 2011

E basta!

Non sto qui a fare il processo a Marco Milanese fatto oggetto di indagini da parte della procura di Napoli, ma ancora una volta mi ha fatto trasalire la parolina magica:


"Persecuzione contro di me Tremonti pagava l'affitto in contanti"

Ormai sono quasi vent'anni che persecuzione è il miglior antidoto per tutti i veleni, tanto che non troppo tempo fa lo usava persino Cesare Battisti tramite una dichiarazione del suo avvocato: "Cesare Battisti spera che la sua vita torni alla normalita', continuare a scrivere i suoi libri e che cessino le persecuzioni di cui e' stato oggetto in questi anni."

...e quello a cui dovrebbero pensare veramente...


Il debito pubblico dall'Unità d'Italia ad oggi.
Fonte: http://www.blia.it/debitopubblico/index.php 


Roba che non dovrebbe far dormire la notte chiunque si trovasse al governo e con un minimo di responsabilità. Altro che scuse!

Pensatoio

Le dichiarazioni di Calderoli all'inaugurazioni delle "sedi" (scatole vuote) distaccate dei ministeri a Monza:

“Qui a Villa Reale realizzeremo uno sportello del cittadino dove, al di là del mondo associativo, qualunque cittadino abbia un problema con Roma può venire a cercare soluzione senza che debba fare dei viaggi della speranza. Ci appoggeremo a questa struttura – spiega – per creare una sorta di pensatoio. Tra le prime cose di cui si occuperà ci sarà il rilancio dell’economia, e qualunque proposta venga per lo sviluppo del Paese sarà ben accetta”.

 

Cose mooolto serie a cui pensare, pagate con i soldi nostri. E meno male che loro erano contro Roma ladrona!